domenica, agosto 23, 2015

Mondiali Pechino 2015 - Bolt vince i 100metri, battuto Gatlin (video)

Usain Bolt vince la finale dei 100 metri ai Mondiali di Atletica a Pechino. Una vittoria sorprendente - fa strano dirlo ma è così - per il giamaicano, non al meglio e sfavorito nel duello con Justin Gatlin, re indiscusso dello sprint negli ultimi due anni. Lo statunitense, due volte squalificato per doping ed escluso anche quest'anno dagli orgnizzatori di alcuni meeting per il suo passato, aveva dimostrato sia nelle batterie che in semifinale di poter battere Bolt, impacciato e poco brillante in semifinale. Invece, i sottili meccanismi psicologici che precedono una finale, hanno permesso al campione-agonista Usain di avere la meglio per un solo centesimo su Gatlin. 9'79 è certamente un gran tempo per il Bolt 2015, ma Gatlin aveva dimostrato in semifinale di poter correre più forte. Guardando il video della finale si nota come Gatlin negli ultimi 30 metri di corsa si sia completamente disunito, evidentemente distratto e impaurito dal fenomenale lanciato del giamaicano. Molto lontani Gay e Powell, i due protagonisti più attesi dopo Bolt e Gatlin.


Con questo successo Bolt si conferma imbattibile nei grandi appuntamenti (Olimpiadi e Mondali). L'unica medaglia sfuggita al fulmine giamaicano è infatti quella dei 100 metri ai Mondiali 2011 di Daegu. Allora Bolt fu squalificato per falsa partenza e l'oro andò al connazionale Yohan Blake, ora molto lontano da quei livelli dopo anni di infortuni (vedi).

Il duello Bolt-Gatlin continua sul palcoscenico dei 200 metri (vedi programma completo Mondiali 2015).

Ed ecco il video della finale dei 100 metri dei Mondiali di Pechino 2015: