mercoledì, luglio 08, 2015

Frasi fatte, luoghi comuni, importazione ad minchiam di termini spagnoli o inglesi - L'Antidizionario calcistico

Era da un po' di tempo che volevo raccogliere in un post i termini e le frasi più inascoltabili del mondo del calcio. Frasi fatte, luoghi comuni, importazione ad minchiam di termini spagnoli o inglesi, locuzioni iper-ripetitive per raccontare il calciomercato. Ovviamente, come per le classifiche su telecronisti e commentatori, si tratta di una catalogazione soggettiva. A molte persone, infatti, piace riprendere e utilizzare - in modo pedissequo - parole ed espressioni che vanno di moda nel mondo calcistico. Tutto legittimo, per carità. Il mio è solo un punto di vista.
Per il momento mi limito al solo calcio, lo sport con maggior esposizione mediatica. Ho preso in considerazione solo i termini utilizzati da giornalisti, telecronisti e commentatori vari. Per le frasi fatte utilizzate da calciatori e allenatori ("sarà una partita difficile", "daremo il massimo", "questa è la prima di x finali", ecc. ecc.) sarebbe necessario un post a parte.
La categoria più in voga è quella dei "termini stranieri importati e utilizzati ad minchiam" (grazie Prof. Scoglio per la definizione). Si tratta delle parole che hanno diversi sinonimi in italiano, ma che fa più figo prendere in prestito dallo spagnolo o dall'inglese. Un capitolo a parte merita il calciomercato, ormai nuovo sport nazionale per diffusione (e seguito) su Tv, web e giornali. Anche qui si è creato nel corso del tempo un vocabolario specifico, con pochi termini utilizzati praticamente in ogni frase.

Ultima annotazione: si tratta di un post "aperto" nel senso che sono ben accetti contributi e integrazioni sul tema.

TERMINI STRANIERI IMPORTATI AD MINCHIAM

RECOMPRA - Morata + abolizione delle comproprietà: questo il mix micidiale che ha portato in auge questo termine. Patto di riacquisto, clausola di riacquisto, diritto di riacquisto vi sembrano brutte espressioni?

MANITA - Parola resa famosa da una vittoria del Barcellona di Guardiola sul Real di Mourinho. E il caro pokerissimo? La vecchia cinquina?

TRIPLETE (a volte DOBLETE) - Da Mourinho in poi è il termine usato in modo più ossessivo e con tutte le varianti del caso (Doblete, Mini-Triplete). Tripletta o Tris no, vero?

REMUNTADA o REMONTADA - Tutto nasce dalla (mancata) remuntada del Barcellona di Guardiola nella semifinale di Champions League 2010. Da lì in poi, ogni qualvolta una squadra italiana è chiamata a ribaltare un risultato si parla di Remuntada o Remontada. Rimonta è troppo banale, giusto?

FALSO NUEVE - Altro termine legato al c.d. guardiolismo. Si gioca senza centravanti puro, senza riferimenti centrali. Una tattica creata per dare maggiore imprevedibilità alle giocate di Messi, difficilmente replicabile in altre squadre. Da allora, però, giocare senza un attaccante centrale è diventata una moda (spesso senza alcun risultato).

CANTERA - Anche qui, il voler prendere a modello l'inarrivabile Barcellona, capace di vincere trofei a ripetizione con molti giocatori provenienti dal settore giovanile (cantera in spagnolo), ha fatto i suoi danni. Settore giovanile. Ripeto, settore giovanile.

TOP PLAYER - Espressione abusatissima negli ultimi anni. Un canale televisivo, visto il successo tra media e tifosi, ne ha fatto addirittura il proprio slogan. Campione, fuoriclasse?

TOP CLUB - Direttamente collegato a Top Player. Una squadra formata da tanti Top Player non può non essere un Top Club. Grande squadra?

LUNCH MATCH - Una delle ultime novità del vocabolario calcistico. Il famoso anticipo delle 12.30 è diventato il Lunch Match domenicale. Rabbrividiamo.



FRASI FATTE

SPLENDIDA CORNICE DI PUBBLICO - Quando lo stadio (o il palazzetto/il teatro/la sala) è discretamente affollato/a o comunque non ci sono troppi vuoti, c'è sempre "una splendida cornice di pubblico". 

I TIFOSI DELLA SQUADRA x NON MERITANO y - Frase tipica di quando accadono "disgrazie" o "calamità" calcistiche (tipo il presidente arrestato, il club a rischio fallimento, lo stadio squalificato per 12 partite, ecc.). È una delle frasi più fastidiose e ruffiane che si possa sentire. Esiste infatti qualche tifoseria che merita il fallimento del club o la retrocessione coatta tra i Dilettanti? Aspettiamo fiduciosi.

SBAGLIATO DEFINIRLI TIFOSI, SONO SOLO 20-50-100 TEPPISTI/DELINQUENTI - Ed eccoci ad un classico senza tempo. Risse, lancio di bombe carta, episodi di razzismo e chi più ne ha più ne metta. In queste situazioni gli stessi tifosi - perché, fino a prova contraria, sono persone che seguono e incitano la loro squadra del cuore - che solitamente sono descritti come "la parte più rumorosa e colorata del pubblico" diventano delinquenti o teppisti.

LA LOTTERIA DEI CALCI DI RIGORE - Qui siamo al classico dei classici. Una definizione criticata già ai tempi delle radiocronache della Gialappa's Band su Radio Rai.


NONSENSO

PERFETTA PARITA' (utilizzata anche nel basket) - Siamo sempre in attesa di vedere una parità imperfetta.

MANCA SOLO LA FIRMA - Hai detto niente.


ESPRESSIONI DI MODA


TANTA ROBA - Negli ultimi tempi, per fortuna, ha perso un po' di vigore. Espressione fastidiosissima utilizzata per chiosare su qualsiasi cosa: dal tridente del Barcellona alla giocata di un centrocampista dell'Aversa Normanna. Gli aggettivi questi sconosciuti.

DAJE! - Probabilmente l'espressione d'incitamento attualmente più in voga. Fosse rimasta all'interno del GRA, nulla quaestio. Invece, ha varcato i confini romani per espandersi inspiegabilmente in tutta Italia.


CALCIOMERCATO COME SE PIOVESSE

BOMBA - In principio fu il grande Maurizio Mosca a utilizzare questo termine. Negli ultimi anni, con il proliferare di esperti di calciomercato (o presunti tali), la "bomba di mercato" ha ri-acquisito una certa rilevanza, spesso al limite dell'abuso. In alcuni casi è sostituita da lievi varianti, sempre prese in prestito dal linguaggio militare (vedi alla voce Raffica).

SECONDO LE MIE FONTI oppure MI/CI RISULTA - Spesso pronunciata con smartphone in mano per dimostrare che si sta seguendo la trattativa in tempo reale.

SETTIMANA/GIORNATA/INCONTRO DECISIVA/O - Come sostiene Alessandro Milan nella sua rassegna stampa su Radio 24, siamo sempre in presenza di una settimana decisiva.


TERMINI SUGGERITI DAI LETTORI DEL BLOG

ESTIRADA (suggerito da Faber) - Termine presumibilmente introdotto da Fabio Caressa (non ci sono fonti certe sul punto), corrispondente al più classico "in allungo" o "in spaccata".

* immagine tratta dalla campagna online lanciata dalla pubblicitaria Annamaria Testa (vedi)