martedì, maggio 05, 2015

Giro d'Italia 2015 sulla Rai: canali (RaiSport 1, Rai 3 e Rai HD) e programmi

La Rai ha presentato la propria copertura per il Giro d'Italia 2015. Le novità principali riguardano l'introduzione dell'HD e l'utilizzo dei replay con tecnologia Ultra SloMo (già visti in occasione della Milano-Sanremo 2015).
Ogni giorno sarà montata una microcamera su una bici di un corridore, mentre sarà possibile ascoltare alcune comunicazioni via radio tra ammiraglie e atleti.
Per il resto, viene confermato il classico palinsesto che Rai Sport dedica al Giro. Poche le novità anche a livello di commentatori e opinionisti.

CANALI - Saranno tre i canali che manderanno in onda le immagini del Giro 2015: Rai Sport 1 (canale principale), Rai 3 e Rai HD (canale 501 dtt). Rai Tre trasmetterà le fasi salienti delle tappe (tendenzialmente dalle 15.00), mentre il canale HD manderà in onda per la prima volta le immagini in Alta Definizione della corsa rosa.



PROGRAMMI - Si parte la mattina con "Giro Mattina" in onda su Rai 3 (dal lunedì al giovedì dalle 12.25 alle 12.45, il sabato dalle 11.40 alle 12, la domenica dalle 11.45 alle 12) e su Rai Sport - in diretta - in base all'orario di partenza della tappa. Giro Mattina sarà condotto da Luca Di Bella e Tommaso Mecarozzi (voce del nuoto) con la partecipazione di Marino Bartoletti e Gigi Sgarbozza. Alle 14.00 Anteprima Giro con Alessandra De Stefano e Beppe Conti. Al termine della tappa si aggiungerà a loro Stefano Garzelli che, insieme ai vari ospiti di giornata, darà vita al "Processo alla Tappa". Alle 20.30 è  la volta del TGiro con Andrea De Luca e Massimiliano Lelli. Infine, per il riassunto di giornata, appuntamento con il Giro Notte.
Confermati in telecronaca Francesco Pancani e Silvio Martinello con Max Lelli alla motocronaca.

Come avvenuto lo scorso anno, anche per il 2015 Rai Cultura dedicherà una trasmissione al Giro e ai luoghi toccati dalla carovana. Dal 7 al 30 maggio alle 19.30 su Rai Storia (in replica su Rai Sport 1 alle 23.30) Edoardo Camurri condurrà "Viaggio nell'Italia del Giro".