venerdì, aprile 10, 2015

Parigi-Roubaix 2015 - Favoriti e Quote Scommesse

Domenica 12 aprile si corre la Parigi-Roubaix 2015. La Classica del pavè, giunta alla 113a edizione, è probabilmente la corsa più famosa e conosciuta al mondo. Per capire il fascino d'altri tempi della Roubaix basta dare un'occhiata a immagini e filmati del passato. Anche di quello recente.
La cosa straordinaria della Roubaix è che, pur trattandosi di una gara piatta, senza un metro di salita, la selezione è inesorabile. Difficilmente, nel piccolo velodromo di Roubaix, si assiste a uno sprint tra due o più sfregaselle (cit.). In assenza di Boonen e Cancellara, i due campionissimi della Roubaix dell'ultimo decennio (4 successi di Tornado Tom, 3 di Spartacus), il pronostico dovrebbe essere più aperto. O forse no.

FAVORITI ROUBAIX 2015 - Qualcuno riuscirà a staccare Alexander Kristoff? Il norvegese è stato abbacinante in questo inizio di stagione. Kristoff ha dimostrato di non essere un semplice velocista resistente, ma un campione a tutto tondo, capace di vincere sia la Sanremo  nel 2014 (secondo quest'anno, sbagliando di poco i tempi della volata in via Roma) che il Giro delle Fiandre. Domenica scorsa alla Ronde, dopo il dominio alla Tre Giorni di La Panne, il portacolori della Katusha ha vinto in modo autoritario, sfoggiando una condizione strepitosa che gli ha permesso di andare fortissimo anche sui muri.
La Roubaix, però, è una corsa particolare, in cui resistenza, capacità di domare il pavè, tattica e fortuna (leggi cadute e forature nei momenti topici) si fondono in un mix affascinante, assolutamente unico.
L'uomo che da un anno esatto sta preparando questa corsa è Sir Bradley Wiggins, all'ultima presenza con la maglia del Team Sky. Wiggo si concentrerà poi sulla pista dove punterà a battere il record dell'ora e a vincere una medaglia olimpica a Rio. Lo scorso anno Wiggins restò a lungo seduto sul prato del velodromo di Roubaix per assaporare fino in fondo le emozioni di questa corsa. Da quel momento il britannico ha pensato esclusivamente a questa corsa, preparandol nei minimi dettagli. Vedremo se basterà a staccare Kristoff.
Altri uomini da tenere d'occhio sono Niki Terpstra, vincitore del 2014 e secondo domenica scorsa al Fiandre, Zdenek Stybar, un po' in calo dopo il brillante successo alle Strade Bianche, John Degenkolb (ottimo secondo lo scorso anno) e Peter Sagan. Lo slovacco è stato fin qui deludente. Ha mostrato una condizione inferiore rispetto agli anni scorsi. Poco brillante, quasi appensantito nei momenti topici della corsa. Emblematico in tal senso il finale all'E3 Harelbeke. La sua classe, però, è cristallina e non sarebbe sorprendente vederlo lottare alla pari con Kristoff, Wiggins e compagnia.
Tra gli outsider occhio a Van Avermaet, Boom e Vanmarcke. Geraint Thomas è il secondo uomo del Team Sky. Per gli italiani poche possibilità di mettersi in evidenza. Daniel Oss è probabilmente il più in forma tra i nostri e  il più adatto a veleggiare sulle pietre. Probabilmente, però, dovrà rispettare gli ordini di squadra, aiutando Van Avermaet.

PRONOSTICO BLOG-IN: BRADLEY WIGGINS o JOHN DEGENKOLB

QUOTE SCOMMESSE -Ed ecco le quote Eurobet per scommettere sulla Roubaix 2015 (quote aggiornate al 10/04/15):

KRISTOFF 4.50
WIGGINS 8
STYBAR 8
TERPSTRA 9
DEGENKOLB 9
VANMARCKE 9
THOMAS 9
SAGAN 15
VAN AVERMAET 15
BOOM 16
STANNARD 26
DEMARE  31
VANDENBERGH 33
OSS 33
POZZATO 66
PAOLINI 66
CHAVANEL 66
TRENTIN 66
HAUSSLER 101 
VAN KEIRSBULCK 101 
LANGENVELD 101 
LEUKEMANS 101 
BRESCHEL 101
GATTO 101 
LADAGNOUS 101 
TURGOT 151 
ALTRO 13