sabato, maggio 03, 2014

Giro d'Italia 2014 - La tappa dello Zoncolan (Maniago-Monte Zoncolan, 31 maggio): altimetria, salite, orari di passaggio

La 20esima tappa (Maniago-Monte Zoncolan, 167km), in programma sabato 31 maggio, è destinata a fare la storia del Giro d'Italia 2014. Come visto nella presentazione tappa per tappa della Corsa Rosa 2014, gli organizzatori hanno inserito lo Zoncolan alla penultima tappa, nella speranza che il Giro si possa decidere sulle rampe micidiali del "Mostro" (o "Kaiser"). Sarà il quinto arrivo del Giro sullo Zoncolan, affrontato tre volte dal versante di Ovaro e una da quello di Sutrio. Questo l'albo d'oro: Gilberto Simoni 2003 (da Sutrio) e 2007 (da Ovaro), Ivan Basso 2010, Igor Anton 2011.
Frazione interamente friulana - salvo una breve escursione in provincia di Belluno - che si snoda tra le province di Pordenone e Udine. Il chilometraggio non è particolarmente lungo (167km), ma le difficoltà altimetriche sono clamorose. 
Questa la mappa con la planimetria della 20esima tappa del Giro 2014 (Maniago-Monte Zoncolan):

Maniago - Monte Zoncolan (planimetria)

































Questa invece l'altimetria:

Maniago - Monte Zoncolan (altimetria)




PRESENTAZIONE TAPPA - Partenza da Maniago, la "Città dei Coltelli" e primi 92km pianeggianti con passaggio per San Daniele del Friuli, Lago dei 3 Comuni e approdo in Carnia. Ad Ampezzo inizia la tappa vera e propria. Si sale infatti sull'inedito Passo del Pura, salita di 11,25 km che nel tratto centrale presenta pendenze costanti al 9-10%. Breve discesa, approdo a Sauris ed ecco Sella Razzo, ascesa meno dura delle precedente, ma con un tratto finale dalle pendenze a doppia cifra. Segue una lunghissima e veloce discesa - quasi 30km - che porterà i corridori ad Ovaro. Qui si svolta a sinistra e si entra nell'abitato di Liariis: inizia la salita verso il Mostro. Pendenza media dell' 11,5%, tratti al 20%, 1.210 metri di dislivello in soli 10,5 km. Impressionante. I primi 2km sono "facili". Terminate le abitazioni ha inizio il vero e proprio Zoncolan. Si sale costantemente tra il 12 e il 18% fino alle tre gallerie situate a poco più di un km dall'arrivo. Gli ultimi 650 metri - con le decine di migliaia di spettatori assiepate nello "stadio naturale"  - tornano ad essere durissimi con pendenze tra l'11 e il 16%. Una salita che non lascia respiro. Se la lotta per la maglia rosa dovesse essere ancora aperta, assisteremmo ad una delle frazioni più spettacolari degli ultimi anni.

Di seguito il dettaglio delle tre salite che i corridori affronteranno: Passo del Pura, Sella Razzo e Monte Zoncolan (versante di Ovaro):

Passo del Pura - Dettaglio

Sella Razzo - Dettaglio
Monte Zoncolan - Versante Ovaro



































ORARI DI PASSAGGIO (CRONOTABELLA) - A che ora passa il Giro a...? Per soddisfare la classica domanda di appassionati o semplici curiosi, ecco gli orari di passaggio (cronotabella) della tappa dello Zoncolan, in programma sabato 31 maggio 2014. I Comuni e le frazioni toccati dalla 20esima tappa (Maniago-Monte Zoncolan) saranno i seguenti:

MANIAGO - COLLE - SEQUALS - LESTANS - VALERIANO - PINZANO AL TAGLIAMENTO - SAN PIETRO - RAGOGNA - SAN DANIELE DEL FRIULI - MAJANO - MADONNA DI BUJA - BUJA - LESSI - OSOPPO - BRAULINS - BORDANO - INTERNEPPO - SOMPLAGO - CAVAZZO CARNICO - PONTE SUL TAGLIAMENTO - TOLMEZZO - VILLA SANTINA - ENEMONZO - SOCCHIEVE - AMPEZZO - PASSO DEL PURA - LAGO DELLA MAINA - SAURIS DI SOTTO - SAURIS DI SOPRA - SELLA RAZZO - BIVIO PER PESARIIS - FORCELLA DI LAVARDET - PESARIIS - PRATO CARNICO - PONTE SUL TORRENTE DEGANO - OVARO - LIARIIS - MONTE ZONCOLAN

Gli orari di passaggio (cronotabella) della tappa dello Zoncolan al Giro 2014









VIDEO PRESENTAZIONE ZONCOLAN - Qui sotto il video girato da Cassani e Boglia sulle rampe dello Zoncolan (in loro compagnia Ivan Basso in maglia Discovery Channel, qualche mese prima di essere squalificato per il coinvolgimento nell'Operacion Puerto):





* dati e immagini da gazzetta.it e dal "Garibaldi"