venerdì, agosto 16, 2013

La "Maledizione Donato" colpisce ancora: Daniele Greco out per infortunio ai Mondiali di Mosca (di Vittorio Virgili)

La chiameremo da oggi "Maledizione Donato". E’ la maledizione che colpisce i triplisti che vincendo una medaglia europea indoor avranno sicuramente un infortunio l’estate successiva durante o in prossimità dei campionati mondiali outdoor.
Pensavamo fosse un malocchio che verteva esclusivamente sul capo di Fabrizio Donato che nel 2009 e nel 2011 aveva conquistato una medaglia europea indoor infortunandosi poi gravemente l’estate successiva e precludendo una buona prestazione ai Campionati mondiali.
C’eravamo sbagliati di grosso e questa mattina ne abbiamo avuto la conferma: la Maledizione è trasmissibile. A farne le spese il campione europeo indoor (non è un caso) Daniele Greco che poco prima dell’inizio delle qualificazioni a Mosca si è infortunato gravemente stirandosi e uscendo fuori in lacrime.
Consigliamo quindi al saltatore pugliese, per non incappare più in simili situazioni, due cose:
a) Non saltare mai più ai campionati europei indoor
b) Lui che è molto religioso (quando vinse alle indoor indossò per festeggiare la maglietta Gesù mi ama) potrebbe immergersi nell’acqua santa a Lourdes o Fatima o anche più vicino a Pompei.
Speriamo che tra due anni questa maledizione possa essere superata, sperando che non sia un ritiro dalle competizioni di Fabrizio Donato ad interromperla per sempre!

Vittorio Virgili