giovedì, giugno 27, 2013

Tour de France 2013 - Favoriti e Quote Scommesse per le 4 maglie

E' arrivato il momento tanto atteso. Prende il via oggi dalla Corsica il Tour de France 2013. Sullo sfondo dell'edizione numero 100 della Grande Boucle, tanto per cambiare, la questione doping. Polemiche che non investono tanto (o non solo) gli attuali protagonisti, bensì quelli del recente passato. Dopo le 7 righe tracciate sul nome di Lance Armstrong e le confessioni più o meno complete di altri corridori (Rijs, Ullrich), è arrivata la notizia della positività di Laurent Jalabert al Tour 1998. Il 24 luglio - inizialmente si parlava del 18, giorno della tappa dell'Alpe d'Huez  - l'agenzia antidoping francese rivelerà i nomi degli altri corridori risultati positivi al test effettuato nel 2004 sui 60 campioni d'urina conservati dal Tour 1998. Secondo le anticipazioni, ben 44 campioni su 60 contenevano rilevanti tracce di EPO. Vedremo se questi nomi resteranno segreti fino al 24 o se "la bomba" scoppierà durante il Tour.

MAGLIA GIALLA - Tornando alla corsa, quasi tutti indicano nella sfida Froome-Contador il motivo dominante del Tour 2013. L'anglo-kenyano è l'uomo da battere. Al Delfinato, ma non solo lì, ha dimostrato di essere formidabile in salita e superiore ai rivali a cronometro. In mancanza di Wiggins, tutto il Team Sky sarà a disposizione di Froome. Contador ha dimostrato una buona condizione in salita, ma è apparso lontanissimo dall'inglese a cronometro. Va comunque sottolineato che il Tour si disputa su tre settimane e questa edizione avrà il suo momento decisivo proprio nell'ultima. Peraltro alla Vuelta 2013 il capitano della Saxo Bank ha sconfitto nettamente il rivale. Sarà certamente un bel duello, con il madrileno che ha promesso battaglia su Pirenei e Alpi.
Difficile ipotizzare l'inserimento di altri corridori nella lotta per la generale. Joaquim Rodriguez è andato fin qui molto più piano rispetto al 2012. Discorso simile per ValverdeCadel Evans, pur restando un grande del pedale, sembra aver intrapreso la parabola discendente della carriera. Richie Porte sarà il luogotenente di Froome (per capire il divario esistente tra i due portacolori del Team Sky, basterebbe rivedere l'ultima frazione del Delfinato vinta da De Marchi).
Potrebbe essere il Tour de France dei giovani. Attesissimo lo scalatore colombiano Quintana, così come Tejay Van Garderen. Curiosità anche per le due speranze francesi Rolland e Pinaut.

Queste le quote di Better per la vittoria finale del Tour de France 2013:


MAGLIA A POIS - Pronostico apertissimo per la conquista della maglia per il miglior scalatore del Tour de France 2013. Favorito Voeckler (beniamino del pubblico francese, non di Riccardo Magrini). Ecco le quote:


MAGLIA VERDE - Come nell'edizione 2012, si profila un duello entusiasmante tra Peter Sagan (vincitore dello scorso anno) e Mark Cavendish: spettacolo nello spettacolo.


QUOTE MAGLIA BIANCA - Partita apertissima, con alcuni giovano destinati a dominare le corse a tappe nei prossimi anni: Quintana, Van Garderen, Pinaut, Talansky.