lunedì, aprile 29, 2013

Giro d'Italia 2013 - Favoriti e Quote scommesse

E' iniziato il conto alla rovescia per la partenza del Giro d'Italia 2013. Sabato 4 maggio  prenderà il via da Napoli la Corsa Rosa numero 96. Blog-In ha iniziato da diverso tempo l'avvicinamento al Giro con il consueto speciale (vedi).
E' giunto il momento di presentare, attraverso le quote per scommettere, i favoriti per il successo finale. Diciamo subito che rispetto alla modesta edizione 2012, il Giro di quest'anno vede al via diversi atleti di spessore. Nel 2012, complice l'assenza di tutti i big delle grandi corse a tappe, si impose a sorpresa il Ryder Hesjedal. Il canadese si ripresenta al via con il numero 1, ma appare assai improbabile un suo bis rosa. Stando alle sensazioni di bookmakers e addetti ai lavori, il Giro 2013 potrebbe essere un duello - splendido - tra Bradley Wiggins e Vincenzo Nibali (nella foto al recente Giro del Trentino vinto dal siciliano). In effetti i due hanno posto come primo obiettivo stagionale la conquista della maglia rosa e si sono preparati in modo meticoloso per l'appuntamento. 
Il percorso del Giro 2013 è piuttosto equilibrato, quindi è difficile fare delle previsioni. Nibali ha dimostrato di essere migliorato a cronometro, ma allo stesso tempo staccare in salita un Wiggins in forma (e con uno squadrone dalla sua parte) non è facile. Da quest'ultimo punto di vista, però, va considerato che Wiggo lo scorso anno ha dominato un Tour privo di salite spaccagambe; pendenze che invece troverà al Giro. A livello di squadre il Team Sky sembra più competitivo, ma anche l' Astana metterà a disposizione del proprio capitano un team estremamente valido. Tra gli altri protagonisti attesi ci sono anche Cadel Evans che, tuttavia, ha faticato non poco nella prima parte di stagione. Robert Gesink dopo alcuni buon piazzamenti alla Vuelta prova a cimentarsi sulle strade italiane. Ivan Basso ha dovuto dare forfait a 48 ore dalla partenza di Napoli. Michele Scarponi vuole ben figurare, ma l'impressione è che possa puntare al massimo ad un piazzamento tra i primi 5. Molta attesa anche per la presenza di Samuel Sanchez. Da verificare il suo stato di forma. Tra i sicuri protagonisti - sia a livello di gregariato che di classifica generale - anche i colombiani Henao, Uran e Betancur oltre che, si spera, il nostro Domenico Pozzovivo. Tra gli altri italiani occhio a Fabio Aru dell'Astana. Talento limpido, aiuterà capitan Nibali nelle frazioni più dure.

Ecco le quote* per scommettere sul Giro d'Italia 2013:

WIGGINS 2.10
NIBALI 3
HESJEDAL 12
SAMUEL SANCHEZ 25
SCARPONI 30
EVANS 30
GESINK 30
PORTE 30
BASSO 50
PELLIZOTTI 50
HENAO 50
URAN 100
COBO 100
MAJKA 100
RUJANO 100
BETANCUR 100
ALTRO 12

* quote Better al 29/04