martedì, agosto 14, 2012

Londra 2012 - Record Olimpico per Blog-In

Le Olimpiadi di Londra 2012 sono state un grande successo anche per Blog-In. Con un mix di orgoglio e civetteria posso dire che durante i 17 giorni dei Giochi, Blog-In ha registrato dei risultati record. Come ribadito più volte, anche con l'articolo sulla cosiddetta "Tregua Olimpica di Blog-In", le Olimpiadi rappresentano il non plus ultra per un vero appassionato di sport. Riuscire a scrivere degli articoli sui Giochi che suscitano interesse e grande condivisione in Italia e in tutto il mondo non può non essere motivo di soddisfazione. Considerando poi che per motivi di tempo a disposizione non ho potuto dedicare tutte le energie possibile all'Evento sportivo dell'anno, questi risultati rappresentano un successo ancora più sorprendente. Ottimi risultati anche per la pagina Facebook di Blog-In. Grazie di cuore a tutti e l'invito a continuare a seguire Blog-In. Nei prossimi mesi non mancheranno le novità e i nuovi appuntamenti.

Ed ecco - con le prove provate attraverso Google Analytics - alcuni dei dati più significativi registrati da Blog-In durante le Olimpiadi di Londra 2012 (27 luglio - 12 agosto 2012):

VISITATORI E PAGINE CONSULTATE
Nei 17 giorni di Olimpiadi, Blog-In ha ottenuto 104.254 visite e 91.256 visitatori unici. La differenza tra le categorie è che le visite tengono conto anche degli utenti che ritornano nel sito (con lo stesso indirizzo IP). Le pagine consultate complessivamente sono state 147.867. Tra queste la più letta è stata quella sul programma di gare dell'Atletica Leggera, finita anche su Wikipedia e balzata in testa alle ricerche su google.


PAESI
I Giochi hanno visto la partecipazione di 204 (+1) Paesi. Blog-In nel periodo olimpico ha avuto lettori lettori provenienti da 109 Paesi (nello screenshot gli ultimi 15 della lista). 


CONDIVISIONI
Le Olimpiadi di Londra 2012 sono state le prime con un forte impatto "Social". La diffusione mondiale di Facebook, Twitter ha contribuito a diffondere news e immagini provenienti da Londra. Non è un caso, poi, che gli articoli di maggior diffusione abbiano fatto registrare dei numeri incredibili di "shares". L'articolo sulle gare di Atletica è stato condiviso 16.800 volte.