giovedì, giugno 14, 2012

Euro 2012 - Italia-Croazia 1-1: le pagelle

Finisce con un pareggio per 1-1 la sfida di Poznan tra Italia e Croazia. Azzurri raggiunti nella ripresa da Mandzukic dopo il vantaggio nel primo tempo firmato da Andrea Pirlo su punizione. 
Partita dal buon ritmo e dai contenuti tecnici non esaltanti. Risultato complessivamente giusto, considerando il buon primo tempo azzurro e la ripresa interpretata decisamente meglio dalla squadra di Bilic.
Nella prima frazione l'Italia creava alcune buone occasioni con Balotelli e Marchisio (per lunghi tratti il più brillante tra gli azzurri). La difesa croata era molto friabile, con Schildenfeld in grossa difficoltà. Pletikosa, però, si rendeva protagonista di alcuni ottimi interventi che salvavano il risultato. Il portiere croato, tuttavia, non era irreprensibile sulla peraltro stupenda punizione calciata da Andrea Pirlo per il meritato 1-0 dell'Italia.
Chiuso il primo tempo senza affanni, l'Italia iniziava la ripresa con meno intensità e decisione. I croati, invece, alzavano il ritmo, pur senza creare particolari pericoli dalle parti di Buffon. Tra le fila azzurre usciva Motta per Montolivo. Prandelli, poi, anziché sostituire un Cassano stanco e fuori forma, preferiva sostituire un fin lì buon Balotelli con Di Natale. Scelta discutibile. La Croazia continuava nella sua pressione e trovava il gol del pareggio su clamorosa disattenzione di Chiellini che su cross dalla sinistra non marcava Mandzukic (unico croato in area di rigore...), saltava a vuoto e permetteva all'attaccante del Wolfsburg di scaraventare in gol da pochi passi. Nel finale l'Italia si scopriva pericolosamente e il tardivo ingresso di Giovinco non modificava le cose.
In molti parlano già di biscotto stile Danimarca-Svezia del 2004. La situazione, in realtà, aspettando anche il risultato della Spagna, è leggermente diversa rispetto all'Europeo portoghese. Per passare il turno, comunque, occorrerà battere l'Irlanda, possibilmente con 2/3 gol di scarto. Resta il fatto che, ancora una volta, l'Italia si ritrova -  all'ultima giornata di un girone - a non essere padrona del proprio destino.

ITALIA - CROAZIA1-1: LE PAGELLE
ITALIA Buffon 6 - Bonucci 6.5 - De Rossi 6.5 - Chiellini 5 - Maggio 5.5 - Marchisio 6.5 - Motta 6 (Montolivo 6) - Pirlo 7 - Giaccherini 6 - Cassano 5 (Giovinco n.g.) - Balotelli 6 (Di Natale 5.5) .

CROAZIA Pletikosa 6 - Srna 6 - Schildenfeld 5.5 - Corluka 6 - Strinic 6 - Vukojevic 5.5 - Rakitic 6.5 - Modric 5.5 - Perisic 5.5 (Pranjic 6) - Mandzukic 6.5 (Krancjar n.g) - Jelavic 6 (Eduardo n.g).