martedì, gennaio 03, 2012

Giro d'Italia 2012 - La tappa dell'Alpe di Pampeago nel dettaglio (Treviso - Alpe di Pampeago, 197km)

Treviso - Alpe di Pampeago, altimetria
Dopo aver presentato il primo vero tappone del Giro d'Italia 2012 (Falzes-Cortina di mercoledì 23 maggio 2012: vedi) è la volta di approfondire la seconda, attesissima tappa alpina della corsa rosa. La 19esima frazione, Treviso-Alpe di Pampeago/Val di Fiemme di 197km, andrà in scena venerdì 25 maggio 2012 e si preannuncia spettacolare con i suoi 5 Gpm. L'Alpe di Pampeago è sempre stata scenario di grandi frazioni, sublimate dalla firma del campione di turno (a parte l'ultimo arrivo...). Agli appassionati il nome Pampeago ricorda l'ultima, grande impresa di Marco Pantani, vincitore nel 1999. Due giorni dopo, prima del via della penultima frazione, lo stop di Madonna di Campiglio che, di fatto, segnò la fine alla carriera ciclistica e l'inizio della fine dell'uomo Pantani. 
Sarà il quinto arrivo all'Alpe di Pampeago. Il primo a imporsi fu, nel 1998, Pavel Tonkov davanti proprio a Pantani, poi vincitore della classifica generale. Nel 1999, come detto, vinse il Pirata, mentre nel 2003 fu Gilberto Simoni ad alzare le braccia al cielo (il trentino vinse poi quel Giro). L'ultima edizione ha visto Emanuele Sella tagliare per primo il traguardo, ma le imprese del vicentino in quel Giro sono state assai effimere, vista la positività e conseguente squalifica per utilizzo del famigerato Cera del successivo luglio.

Passo Lavazè - Dettaglio
PERCORSO - La tappa prenderà il via da Piazza dei Signori, cuore di Treviso, città simbolo di una terra devota al ciclismo. La partenza da Treviso è stata voluta anche per rendere omaggio ad Andrea Pinarello, morto durante una gara amatoriale lo scorso agosto. I primi 100km saranno abbastanza interlocutori, con probabili fughe di uomini in cerca di visibilità o di velocisti che si vogliono avvantaggiare in vista del terribile finale. La Sella di Roa servirà a scaldare i muscoli. Per i big la tappa vera inizierà al km 100 quando si affronterà il Passo Manghen, ostica salita di oltre 20km. I primi 14km sono normali, con un solo breve tratto al 10%. Da Malga Valtrichetta, invece, le pendenze si fanno man mano più insidiose, costantemente tra il 9 e il 10%. Difficile ipotizzare un attacco a questo punto, ma un ritmo sostenuto potrebbe mettere in difficoltà le squadre più deboli. Punto strategico importante.
Il Passo di Pampeago (affrontato 2 volte) - Dettaglio
Dalla cima del Passo Manghen (quota 2047) inizia un lungo tratto di discesa e falsopiano che porta al km 152, quando inizia la prima ascesa all'Alpe di Pampeago. Meglio, non solo si transiterà ai 1740 metri del successivo traguardo, ma si salirà ulteriormente fino al vero e proprio Passo di Pampeago a quota 2006 metri. Significa affrontare ulteriori 2700 metri di salita con pendenze al  10%. Questa prima salita scremerà il gruppo viste le pendenze durissime. Tuttavia, per la gioia degli appassionati (non certo per quella dei corridori) la tappa è ancora ben lontana dalla conclusione. Conclusa la discesa di Pampeago si scalerà il Passo Lavazè. Salita breve (6.3 km effettivi) ma assai impegnativa, specialmente nei primi 2750 metri dove si arriva quasi all'11%. Dopo questa ulteriore asperità picchiata verso Tesero e  scalata verso il traguardo finale, fissato ai 1740 metri dell'Alpe di Pampeago. L'ascesa, priva dell'ultimo tratto affrontato nel primo passaggio, misura 7.6km, con una terribile pendenza media del 9.8%. Dal km 3.8 fino al traguardo le pendenze saranno sempre tra il 10 e il 12% con un picco massimo del 16% al sesto km. 

Nel video la vittoria in maglia rosa a Pampeago di Marco Pantani nel Giro 1999:


CRONOTABELLA (orari di passaggio) - TREVISO - ALPE DI PAMPEAGO

LOCALITA’
KM PERCORSI
KM DA PERCORRERE
ORARIO PASSAGGIO MEDIA 31km/h
ORARIO PASSAGGIO
MEDIA 33km/h
ORARIO PASSAGGIO MEDIA 35km/h
PROVINCIA DI TREVISO





TREVISO
0.0
198.0
11.15
11.15
11.15
POSTIOMA
6.0
192.0
11.26
11.25
11.25
SIGNORESSA
10.8
187.2
11.35
11.34
11.33
MONTEBELLUNA
15.6 
182.4
11.45
11.43
11.41
BIADENE
18.7
179.3
11.51
11.49
11.47
CORNUDA
24.0
174.0
12.01
11.58
11.56
PEDEROBBA
30.9
167.1
12.14
12.11
12.07
PROVINCIA DI BELLUNO





FENER
34.6
163.4
12.21
12.17
12.14
QUERO
37.1 
160.9
12.26
12.22
12.18
ANZU’
49.2
148.8
12.50
12.44
12.39
FELTRE
52.3
145.7
12.56
12.50
12.44
SANTA LUCIA
57.4
140.6
13.06
12.59
12.53
ARTEN
58.3
139.7
13.07
13.01
12.54
FONZASO
60.8
137.2
13.12
13.05
12.59
INNESTO SS. 50
62.6
135.4
13.16
13.08
13.02
GALLERIA PEDESALTO
62.9
135.1
13.16
13.09
13.02
PONTE SERRA
64.4
133.6
13.19
13.12
13.05
BIVIO PER ROA
66.7
131.3
13.24
13.16
13.09
PONTE T. SENAIGA
71.5
126.5
13.33
13.25
13.17
PROVINCIA DI TRENTO





ROA
76.3
121.7
13.42
13.33
13.25
SELLA DI ROA
78.5
119.5
13.46
13.37
13.29
BIVIO DEL PASSO BROCON
80.2
117.8
13.50
13.40
13.32
CASTEL TESINO
82.1
115.9
13.53
13.44
13.35
PIEVE TESINO
85.1
112.9
13.59
13.49
13.40
BIENO
90.5
107.5
14.10
13.59
13.50
STRIGNO
95.0
103.0
14.18
14.07
13.57
BIVIO PER TELVE
95.8
102.2
14.20
14.09
13.59
SCURELLE
97.1
100.9
14.22
14.11
14.01
CASTELNUOVO
99.1
98.9
14.26
14.15
14.04
BORGO VALSUGANA
101.2
96.8
14.30
14.19
14.08
TELVE
103.5
94.5
14.35
14.23
14.12
BIVIO PER PASSO MANGHEN
117.1
80.9
15.01
14.47
14.35
PASSO MANGHEN
123.3
74.7
15.13
14.59
14.46
PONTE F. AVISIO
139.3
58.7
15.44
15.28
15.13
MOLINA DI FIEMME
140.2
57.8
15.46
15.29
15.15
CASTELLO DI FIEMME
141.9
56.1
15.49
15.33
15.18
INNESTO ss. 48
142.9
55.1
15.51
15.34
15.19
CAVALESE
144.5
53.5
15.54
15.37
15.22
TESERO
149.5
48.5
16.04
15.46
15.31
BIVIO PER STAVA
150.6
47.4
16.06
15.48
15.33
STAVA
153.3
44.7
16.11
15.53
15.37
ALPE DI PAMPEAGO
157.3
40.7
16.19
16.01
15.44
PROVINCIA DI BOLZANO





PASSO PAMPEAGO
160.1
37.9
16.24
16.06
15.49
SAN FLORIANO/OBEREGGEN
165.4
32.6
16.35
16.15
15.58
NOVALE/RAUTH
168.3
29.7
16.40
16.21
16.03
PROVINCIA DI TRENTO





PASSO LAVAZE’
174.6
23.4
16.52
16.32
16.14
VARENA
182.7
15.3
17.08
16.47
16.28
CAVALESE
185.4
12.6
17.13
16.52
16.32
TESERO
190.3
7.7
17.23
17.01
16.41
BIVIO PER STAVA
191.5
6.5
17.25
17.03
16.43
STAVA
194.2
3.8
17.30
17.08
16.47
ALPE DI PAMPEAGO
198.0
0.0
17.38
17.15
16.54