martedì, dicembre 20, 2011

Serie A 2011/2012: pronostici 20-21 dicembre 2011 (recupero 1a giornata)

Dopo quasi 4 mesi si recupera la prima giornata della Serie A 2011/2012, in programma per lo scorso 28 agosto e saltata causa sciopero dei calciatori. Nell'ultimo post dedicato ai pronostici, ottimo risultato con un complessivo 16 su 21 (vedi) e, tra le quote azzeccate, anche il pareggio tra Lazio e Udinese. Senza il gol di Pratto del Genoa sarebbe stato un eccezionale 18 su 21.
Vediamo nel dettaglio i pronostici per il 20-21 dicembre, con gli anticipi Siena-Fiorentina e Cagliari-Milan, il big match Udinese-Juventus alle ore 18.00 di mercoledì (dall'incontro del Friuli uscirà sicuramente una capolista di fine 2011) e gli altri 7 incontri di mercoledì alle 20.45.

SIENA - FIORENTINA (20/12 ore 18.00): partita estremamente delicata. Il Siena, dopo un lungo periodo negativo, vorrebbe chiudere il 2011 con un successo che consentirebbe un piccolo balzo in classifica. La Fiorentina, nonostante il cambio di panchina, come prevedibile, stenta ancora, soprattutto in trasferta. Tendenza all'1X/UNDER 2.5

Cagliari - Milan 0-1, il gol di Strasser (zimbio.com)
CAGLIARI - MILAN  (20/12 ore 20.45): match non semplice per i rossoneri, apparsi poco brillanti nelle ultime due uscite contro Bologna e Siena. Gli incontri pre-natalizi nascondono sempre molte insidie e il Cagliari al Sant'Elia è squadra ostica. Lo scorso anno il Milan si impose in modo rocambolesco grazie a Strasser. La differenza tecnica è tuttavia notevole e il Cagliari è reduce da una pessima prestazione a Verona contro il Chievo. Ad ogni modo, meglio indirizzarsi sulle reti. Possibile UNDER 2.5. Per chi vuol rischiare si può provare il segno X

UDINESE - JUVENTUS (21/12 ore 18.00): incontro clou della giornata. Partita difficilissima da pronosticare. La classica tripla da Totocalcio. L'Udinese è reduce da due impegni probanti e dovrà fare a meno di Benatia. La Juventus è imbattuta, ma l'assenza di Vucinic è pesante per il gioco offensivo di Conte. Bella sfida anche tra Guidolin e Conte. Il tecnico juventino potrebbe cambiare il classico 4-3-3 con il 3-5-2 visto a Napoli. Guidolin dovrebbe affidarsi ad Abdi (su Pirlo) più Di Natale. Come per Cagliari-Milan, è preferibile puntare sulle reti, perciò OVER 1.5/GOL

ATALANTA - CESENA (21/12 ore 20.45): sfida interessante con entrambe le squadre reduci da due buone prestazioni in cui hanno raccolto meno di quanto meritato. Il Cesena è in costante crescita, l'Atalanta è squadra solidissima. Possibile partita da UNDER 2.5/UNDER 3.5

BOLOGNA - ROMA: dopo la vittoria di Napoli e il bel pareggio con la Juventus, la Roma vuole chiudere in bellezza il suo 2011. Il Bologna è reduce dal pareggio col Milan e dalla sconfitta di Genova. Partita equilibrata, anche se le squadre che lottano per la salvezza incontrano più difficoltà a giocare partite ravvicinate. GOL/OVER 1.5/X2

INTER  - LECCE: per i nerazzurri il calendario di fine 2011 è stato molto benevolo (vittorie su Cagliari, Siena, Fiorentina, Genoa e Cesena; nell'unico match di livello superiore, sconfitta interna contro l'Udinese). Le risicate vittorie testimoniano una ritrovata solidità difensiva. Contro il Lecce non ci dovrebbero essere problemi a portare a casa altri 3 punti. I pugliesi, tuttavia, hanno dimostrato le loro qualità offensive, gettando alle ortiche per la pochezza difensiva 3 punti contro Lazio e Parma. 1/OVER 2.5

LAZIO - CHIEVO: la Lazio continua a faticare all'Olimpico. Nonostante ciò la classifica è ottima. Il Chievo ha dato un ottimo segnale di ripresa contro il Cagliari. La vittoria biancoceleste è possibile ma non scontata, anche per il giorno di riposo in più dei clivensi. Preferibile puntare sull'UNDER 2.5/UNDER 3.5

Bortolo Mutti, Palermo
NAPOLI - GENOA: i partenopei vogliono riscattare la sconfitta interna contro la Roma, il Genoa, nonostante la vittoria contro il Bologna stenta a decollare. Pesante l'assenza di Lavezzi, ma difficilmente il Napoli sbaglia due partite casalinghe ravvicinate. 1/OVER 1.5

NOVARA - PALERMO: Zamparini ha esonerato l'ennesimo allenatore. Mangia ha fatto discretamente, ma ha pagato il disastroso ruolino di marcia esterno (0 gol fatti). Mutti porta esperienza. Tuttavia, come nel caso della Fiorentina, i limiti tecnici della squadra sono evidenti e con l'attuale organico si può al massimo puntare ad un posto tra le prime 10. Novara reduce da una bella partita contro il Napoli e da un buon secondo tempo contro la Juventus. Tendenza per il segno X, accompagnato dall'UNDER 3.5

PARMA - CATANIA: emiliani non certo in un periodo esaltante (vedi pareggio rimediato in extremis contro il Lecce). Catania squadra organizzata che può puntare ad un campionato tra le prime 10. Dopo il derby possibile leggera flessione di rendimento per gli etnei perciò si può andare sull'1X