mercoledì, dicembre 28, 2011

Roma - Il punto alla pausa natalizia. Prospettive e mercato

BILANCIO PRIMA PARTE  - Le ultime tre partite di campionato hanno dimostrato che il famoso progetto esiste e sta progredendo. A dire il vero alcuni miglioramenti si erano intravisti già nelle partite di Udine e di Firenze. Il 3-0 con chiusura in 8 al Franchi fu infatti analizzato in modo superficiale da molti media. Una squadra che va a Firenze e controlla il gioco in 10 contro 11 per quasi tutto l'incontro denota una struttura, un'organizzazione complessiva assai valida. La vittoria di Napoli ha rappresentato la svolta della stagione giallorossa. Luis Enrique si è adattato velocemente al calcio italiano. Il risultato è una squadra con mentalità offensiva, ma pragmatica. Ottimi gli innesti di Osvaldo, Lamela, Stekelenburg e Pjanic, da rivedere Josè Angel (prospetto interessante). E' ancora presto per dire cosa farà la Roma nel prosieguo della stagione, ma rispetto alle prime 10/12 giornate di quest'anno, i miglioramenti sono evidenti. La nota dolente è rappresentata dall'imponderabile uscita di scena in Europa League contro il modesto Slovan Bratislava.


MERCATO, COSA OCCORRE - La rosa è molto lunga e Luis Enrique ha saputo reinventare alcuni giocatori come Taddei o lo stesso Totti (più regista offensivo e meno attaccante). Considerando infortuni ed età media, sarebbe auspicabile l'arrivo di un difensore centrale. Da chiarire la situazione Pizarro e ancor più quella legata a De Rossi. Ad ogni modo il recupero di Simplicio garantisce un buon parco centrocampisti, almeno fino a fine stagione (in caso di cessione del brasiliano urge un innesto). La partenza di Borriello potrebbe comportare la necessità di acquistare un altro attaccante. 


PROSPETTIVE - Chiudere il campionato in crescendo, togliendosi qualche soddisfazione parziale. Realisticamente la squadra può puntare ad un posto tra le prime 5. Sarebbe già un buon traguardo per il primo anno del progetto Baldini-Sabatini-Luis Enrique. Difficile la qualificazione alla prossima Champions. 


Vedi il punto sulle altre squadre: