mercoledì, dicembre 28, 2011

Catania - Il punto alla pausa natalizia. Prospettive e mercato

Vincenzo Montella (repubblica.it)
BILANCIO PRIMA PARTE - Prima parte di stagione da incorniciare. Ottavo posto in classifica, alcuni risultati di prestigio come la vittoria nel derby o quella sul Napoli. La società ha operato in modo intelligente, Montella ha dimostrato di essere un tecnico moderno, con una filosofia di gioco offensiva. Prova ne sia il centrocampo di piedi buoni allestito dall'Aeroplanino. Certo, se davanti ci fosse un bomber da 15-20 gol gli etnei potrebbero fare un pensiero all'Europa. Bergessio e Maxi Lopez sono giocatori più che validi, ma nessuno dei due è un goleador di razza. Tra i protagonisti principali di questo inizio di stagione vanno menzionati Lodi, Almiron e Gomez

MERCATO, COSA OCCORRE - La rosa è più che competitiva. Certo, un grande attaccante potrebbe permettere il salto di qualità definitvo, ma la giusta politica rossoblù è quella dei piccoli passi. In difesa si potrebbe pensare ad un difensore maggiormente affidabile di Bellusci. Da verificare la permanenza di Maxi Lopez.

PROSPETTIVE - Le squadre davanti sembrano più forti degli etnei, perciò appare difficile l'approdo in Europa. Tuttavia, in vista di un'ulteriore crescita del club un obiettivo plausibile è quello del record di punti in Serie A con un piazzamento tra le prime 8/10 in classifica.

Vedi il punto sulle altre squadre: