venerdì, agosto 26, 2011

Mondiali Atletica Daegu 2011 - Il Diario #1: Pronostici e Quote Scommesse prima giornata di Vittorio Virgili

I post relativi ai Mondiali di Atletica Leggera - Daegu 2011 stanno riscontrando un successo straordinario. Un segnale inequivocabile di come l'Atletica sia uno Sport in grado di coinvolgere e appassionare nonostante le grandi difficoltà del movimento italiano. 
Ecco i 3 post pubblicati fin qui sui Mondiali di Daegu 2011:
  1. Mondiali Daegu 2011 - Programma e Orari delle gare
  2. Mondiali Daegu 2011 - Presentazione spedizione azzurra di Vittorio Virgili
  3. Mondiali Daegu 2011 - Presentazione protagonisti (conferme e outsider) di Vittorio Virgili
Come anticipato in questi post, grazie allo straordinaria passione e competenza di Vittorio Virgili, Blog-In seguirà in modo completo la manifestazione iridata, con anticipazioni attraverso pronostici e quote per scommettere sulle gare del giorno dopo e commenti alla giornata appena trascorsa. Per tutti gli appassionati, un'occasione di confronto e dibattito sui temi di Daegu 2011. 
A poche ore dal via, ecco il primo articolo dedicato alle anticipazioni e alle quote sulla prima giornata dei Mondiali di Atletica Leggera 2011.


MONDIALI DAEGU 2011 - IL DIARIO #1: PRONOSTICI e QUOTE GIORNO 1 di Vittorio Virgili

Domani mattina alle ore 2 italiane prenderanno il via con la Maratona femminile i Campionati Mondiali di Atletica Leggera a Daegu in Korea.

Sono previste solo due finali mentre saranno tante le qualificazioni per la finale di alcune specialità (100 metri maschili, lungo femminile,disco femminile in particolare). Inoltre, come da programma classico nelle olimpiadi e mondiali ci sarà la prima metà di gare del decathlon maschile.

Passiamo ad analizzare le due finali in programma:

La favorita Kiplagat
MARATONA FEMMINILE: gara molto difficile da pronosticare anche perché nelle edizioni precedenti ci sono sempre state grandi sorprese. 
Quasi sicuramente ci sarà uno scontro accesissimo tra le due superpotenze mondiali Kenya ed Etiopia.
Favorita per la vittoria sembra la kenyana Kiplagat, prima a New York quest’anno, ma le sue compagne di squadra non le sono da meno. La Cherop e la Rotich sono arrivate rispettivamente terza e quarta a Boston mentre la Jeptoo ha vinto la Maratona di Parigi.
Per l’etiopia da tenere d’occhio la Mergia ,vincitrice a Dubai quest’anno, la Kebede Shewayevincitrice a Berlino e Rotterdam lo scorso anno e Dire Tune argento mondiale nel 2010 nella mezza Maratona.

QUOTE - Queste le quote per chi volesse scommettere su Unibet, praticamente unico sito sul quale si può scommettere sui Mondiali:

Kiplagat    3,00
Cherop      5,00
Jeptoo       5,00
Mergia      6,50

10000 metri FEMMINILI: anche qui come per la Maratona difficile che la vincitrice non esca dal duello Kenya-Etiopia. Sono 4 i nomi su cui puntare. La keniana Cheruiyot appare la grande favorita dei 5000 metri (campionessa uscente) ma nei 10.000 ha pochissima esperienza. La sua compagna di squadra, Linet Masai, campionessa uscente, ha sicuramente più esperienza di lei ma meno talento. Per l’Etiopia sia Meseret Defar (campionessa mondiale nei 5000 a Osaka) che Meselech Melkamu, argento due anni in questa distanza a solo 10 centesimi dalla Masai, hanno il talento e l’esperienza per giocarsela.

QUOTE - Unibet non dà alcuna chance alle etiopi addirittura nemmeno mettendole tra le possibili vincitrici La Cheruyot viene messa un gradino sopra la Masai. Ecco le quote:

Cheruiyot      2,00
Masai            6,75
Kipyego        12,00
Flanagan       15,00
Cherono        35,00