martedì, gennaio 18, 2011

Ciclismo 2011 - Presentazione squadre: l'Astana e il Team Katusha

Dopo aver presentato il team Radio Shack e l'attesissimo Team Leopard-Trek (vedi), è la volta delle due formazioni dell'ex Urss: la kazaka Astana e la russa Katusha. Due squadre di buon livello anche se, probabilmente, prive di uomini di primissimo piano per le grandi corse a tappe, almeno nell'immediato.

Vinokourov e la nuova maglia Astana
ASTANA 2011 - La squadra kazaka ha perso il suo leader incontrastato, Alberto Contador, passato alla Saxo Bank e in attesa di giudizio sportivo. In questo modo Alexander Vinokourov, deux ex machina dell'Astana, si è preso i gradi di capitano unico in vista del Tour de France 2011. L'Astana ha comunque portato a termine un ottimo acquisto, ingaggiando dalla Liquigas Roman Kreuziger. Il corridore della Repubblica Ceca, stretto dal duo Basso-Nibali, era conteso da diverse squadre. Kreuziger è ancora molto giovane, ma ha già dato dimostrazione di poter competere nel futuro prossimo per una grande corsa a tappe. Nel 2011 sarà il leader della squadra al Giro d'Italia. Non si conoscono ancora i limiti di Kreuziger, ma affrontare una stagione da leader, disputando una buona corsa rosa - il percorso assai duro (vedi) non è proprio adattissimo alle sue caratteristiche - e portare a casa qualche breve corsa a tappe, rientrerebbe perfettamente nel percorso di crescita complessiva del ceco, in attesa del passaggio di testimone con Vino, previsto per il 2012.
L'Astana 2011 ha perso alcuni fedelissimi di Contador (Navarro e Noval), passati anche loro alla Saxo. Interessanti gli acquisti di due giovani scalatori come Francesco Masciarelli e Robert Kiserlovski. Se a questo si aggiungono le conferme di Paolo Tiralongo, Petrov e Stangelj, si capisce come la squadra kazaka sia molto solida per le corse a tappe. Anche Enrico Gasparotto è atteso ad una riconferma dopo l'ottimo inizio di stagione 2010 (terzo all'Amstel, miglior piazzamento di un italiano nelle Classiche di primavera). Il velocista in casa Astana sarà Allan Davis, terzo all'ultimo Mondiale, ma anche il vazzolese Mirco Lorenzetto, ingaggiato dalla Lampre, potrà recitare un ruolo importante nei finali di corsa a ranghi compatti. In definitiva una squadra solida e competitiva in tutti i tipi di corsa, che ha puntato su alcuni atleti di prospettiva, in grado di crescere sotto la sapiente supervisione di Vinokourov.

Ecco la composizione dell'Astana 2011: Vinokourov, Kreuziger, Masciarelli Fra., Gasparotto, Lorenzetto, Petrov, Stangelj, Kiserlovski, Tiralongo, Davis, Grivko, Gourov, Fofonov, Iglinskiy Maxim, Iglinskiy Valentin, Vaitkus, Zeits, Renev, Kessiakoff, Kireyev, Bazayev, Dyachenko, Clarke, Di Gregorio, Jufre, Kangert, Nepomnyachsniy.


Pozzato e il Team Katusha 2011
TEAM KATUSHA 2011 - Come anticipato, il Team Katusha non ha voluto ingaggiare nessun uomo da grandi corse a tappe, puntando sulla riconferma a grandi livelli di Joaquim Rodriguez e su Filippo Pozzato per le Classiche primaverili. Tchmil, general manager della formazione russa, ha voluto rafforzare la squadra attorno ai due leader designati. A Pozzato sono stati infatti affiancati Leif Hoste, specialista del pavè e Luca Paolini. Rodriguez, brillante protagonista dell'ultima Vuelta, avrà con sé i connazionali Moreno e Losada. Ad ogni modo Tchmil ha sorpreso un po' tutti, scommettendo su Danilo Di Luca che correrà sicuramente la Vuelta, mentre il discorso Giro è più complicato, stante la nuova politica intrapresa da Angelo Zomegnan, poco propenso ad invitare corridori squalificati in passato per doping, specialmente se pizzicati proprio al Giro. Confermati i grandi passisti/attaccanti di giornata KolobnevIgnatiev e Brutt, così come il bravo ma mai realmente competitivo per una vittoria finale ad un grande giro Vladimir Karpets, ci si aspetta molto dal ritorno alle corse post 'infortunio di Giampaolo Caruso. Da segnalare l'ingaggio da parte di Tchmil dell'amico Mario Cipollini, chiamato a insegnare il mestiere ai giovani velocisti russi e, magari, a dare qualche consiglio utile a Filippo Pozzato, decisamente deludente nell'ultima stagione.

Questa la composizione del Team Katusha 2011: Pozzato, Joaquim Rodriguez, Di Luca, Karpets, Kolobnev, Hoste, Brutt, Ignatiev, Giampaolo Caruso, Paolini, Losada, Moreno, Trofimov, Galimzyanov, Gusev, Horrach, Ignatenko, Isaichev, Kristkiy, Kuschynsky, Mironov, Ovechkin, Pliuschin, Porsev, Silin, Trofimov, Trusov, Vandenbergh, Vantomme, Vorganov.